La Fattoria

La nostra Fattoria ospita in una moderna stalla pecore, capre, agnelli, capretti, asinelli, e due cavallini; gli animali sono tutti docili e mansueti, liberi di lasciarsi coccolare da chi ha voglia di passeggiare nei pascoli e nei boschi che circondano la tenuta.

A gennaio 2020 abbiamo aperto un minicaseificio dove trasformiamo il latte delle nostre pecore in una piccola produzione di robiola a latte crudo. Le nostre pecore di razza Sarda selezionate per la qualità del loro latte, pascolano quasi tutto l’anno nei prati intorno alla stalla e si alimentano solo di erba fresca; in stalla diamo loro fieno di produzione aziendale con l’aggiunta di alcuni cereali durante l’allattamento per aiutarle a crescere agnelli forti e sani.

Le sostanze nutritive essenziali per la qualità finale del nostro formaggio passano dall’erba al latte in modo naturale: questo prezioso latte diventa, con pochi e semplici gesti, la Robiola di Bossolaschetto, secondo l’antica ricetta della lavorazione a latte crudo, cagliato ogni giorno appena arrivato in caseificio dalla mungitura. Semplice non significa facile: in campagna e in stalla non si può mettere in pausa, il lavoro da fare è tanto e si ripete ogni giorno, tutto l’anno.

Il nostro formaggio comincia a prende forma nel lento pascolare in campo libero delle pecore, è garantito dalla filiera corta, si trasforma in modo sicuro, sostenibile e etico nel rispetto della pecora e dell’ambiente, nasce dalla lavorazione immediata del latte e dalla cura quotidiana delle formelle.

La nostra robiola, il gusto del ricordo di come la faceva la mia nonna.

CREATO DA CROMA